domenica 23 luglio 2017

MESSINA E PROVINCIA - ALTRI MIGRANTI IN ARRIVO,INVASIONE SENZA FINE !

GIARDINI NAXOS- l’accoglienza e l’assistenza di cittadini stranieri, in provincia dovrebbero essere accolti 2209 persone. Il bando, consultabile dal sito della prefettura di Messina, fa un elenco dei migranti previsti, comune per comune Nel dettaglio troviamo - 183 migranti per la città di Messina - 122 a Barcellona P.G. - 60 a Milazzo, - 39 a Giardini Naxos - 52 a Lipari - 29 a Gioiosa Marea - 52 a Sant’Agata Militello - 31 a Torregrotta - 30 a Terme Vigliatore - 45 a Taormina - 21 a Spadafora - 27 a San Filippo del Mela - 29 a San Fratello - 55 a Patti - 19 a Capo d’Orlando - 24 ad Acquedolci e Brolo - 26 a Tripi - 35 a Villafranca Il numero dei posti assegnati tiene conto, come per il caso Barcellona P.G., Capo d’Orlando, Messina e Milazzo, della presenza delle strutture per richiedenti asilo.

venerdì 21 luglio 2017

CATANIA - GUERRIGLIA AL MERCATO TRA ITALIANI E AFRICANI ,STATO ASSENTE !

CATANIA - Guerriglia urbana ,alcuni giorni fa' al tradizionale mercato rionale della fiera, coinvolte oltre una cinquantina di persone,tra Africani e Italiani ,e precisamente nei pressi della centralissima parallela di corso sicilia, dove solo per un miracolo non si sono avute conseguenze piu' gravi. Durante la guerriglia durata alcuni minuti abbondanti,anche un furgone scagliato in mezzo alla gente e alle bancarelle,ci poteva scappare pure il morto,e delle forze dell'ordine, nessuna traccia. Pur essendo una zona molto centrale, solitamente frequentata anche da turisti curiosi,che visitano questo importante mercato rionale,non vi e' alcuna postazione fissa di vigili urbani,mentre se andiamo alla pescheria di Catania,i vigili urbani sono a stazionamento fisso, dunque Enzo Bianco sindaco di Catania,che si vanta di una citta' modello ,e in mano all'illegalita' e al degredo,in mano a lobby africane che vendono quotidianamente e abusivamente merce rubata o contraffatta,non ha mai pensato di reprimere questo genere di commercio,e quando si pensa di intervenire,lo si fa' sporadicamente solo per dare l'impressione che il comune si impegni a contrastare questo preoccupante fenomeno. Pare che la rissa sarebbe scaturita ,appunto, dalla presenza sempre piu' massiccia di extracomunitari,molti dei quali privi di permesso di soggiorno,e dunque clandestini,che si appropriano in maniera plateale di spazi commerciali non dovuti,senza licenza e senza pagare nessun suolo pubblico,cosa che invece i cittadini, lavoratori catanesi,sono costreetti a pagare per essere in regola,da qui la rivolta degenerata in uno scontro da stadio.

domenica 16 luglio 2017

ZONA IONICA - MASSIMO ADONIA ,POSSIBILE PASSAGGIO DI TRADIZIONE DISTINZIONE A CASAPOUND ITALIA

GIARDINI NAXOS - MASSIMO ADONIA RESPONSABILE DELLA COMUNITA' MILITANTE POLITICA DELLA ZONA IONICA ETNEA,TRADIZIONE DISTINZIONE,SI E' INCONTRATO IERI SERA ,CON IL RESPONSABILE CATANESE DI CASAPOUND ITALIA,GIOVANNI COPPOLA, PER DISCUTERE DI UN EVENTUALE ADESIONE DELLA STESSA COMUNITA' ETNEA,A CASAPOUND ITALIA. LA COMUNITA' ETNEA ,TRADIZIONE DISTINZIONE ,CONTA CIRCA 30 MILITANTI E UNA CINQUANTINA DI SIMPATIZZANTI SPARSI TRA LE PROVINCIE A CAVALLO TRA MESSINA E CATANIA,ED E' MOLTO ATTIVA POLITICAMENTE,NON PER ULTIMO UNA IMPORTANTE MANIFESTAZIONE ORGANIZZATA ALCUNE SETTIMANE FA' A MESSINA,CONTRO L'HOTSPOT DI BISCONTE. LA DECISIONE POTREBBE MATURARE,DAL FATTO CHE LA COMUNITA' MILITANTE TRADIZIONE DISTINZIONE ZONA IONICA/ETNEA,HA BISOGNO DI UNA ETICHETTA DI APPARTENENZA FORTE,E IN LINEA CON IL PENSIERO POLTICO DELLA COMUNITA' STESSA,CHE SOFFRIREBBE APPUNTO DEL DOVUTO RISCONTRO,TRA I MILITANTI STESSI,CHE SPERANO IN QUESTO IMPORTANTE PASSAGGIO POLITICO. I PRESUPPOSTI CI SONO TUTTI,RISPONDE MASSIMO ADONIA,IN UNA NOSTRA INTERVISTA AL BLOG,BISOGNA VEDERE L'EFFETTIVA POTENZIALITA' DEI MIEI MILITANTI A IMBACCARSI IN QUESTA NUOVA AVVENTURA POLITICA. CASAPOUND SECONDO ME, DICE MASSIMO ADONIA, E' L'UNICO MOVIMENTO IN ITALIA,NAZIONALISTA E SOVRANISTA,CHE HA I NUMERI,UNA BELLISSIMA REALTA', OGGI INFATTI CASAPOUND E' OLTRE IL 2% DEI CONSENSI,ED E' ABBASTANZA PRESENTE NEL TERRITORIO ,IN MANIERA CAPILLARE,CON ALCUNI CONSIGLIERI COMUNALI. CASAPOUND IN SICILIA,HA GIA' TRE NUOVE REALTA'OPERATIVE,CATANIA,PALERMO E MESSINA,E DUNQUE POTREBBE AGGIUNGERSI A BREVE QUESTO NUOVO TASSELLO,NELLA ZONA IONICA,PER RINFORZARE ANCORA DI PIU' LA PRESENZA NEL TERRITORIO,PER ALTRO GIARDINI NAXOS,AGGIUNGE ADONIA,E' A CAVALLO TRA LE DUE PROVINCE SICILIANE,DUNQUE STRATEGICAMENTE PUO' FARE LA DIFFERENZA. NELLE PROSSIME SETTIMANE, SI AVRANNO MAGGIORI SVILUPPI ,SU QUESTA EVENTUALE DECISIONE DI ADERIRE AL MOVIMENTO FONDATO DA GIANLUCA IANNONE E SIMONE DISTEFANO,DUE GRANDI PROTAGONISTI DELL'AREA RADICALE DELLA DESTRA.